Corso avanzato in Tecniche Sanitarie di Protezione Civile per le maxi emergenze

24 aprile 2017

Il Corso residenziale avanzato in tecniche sanitarie di protezione civile per le maxi emergenze è un Corso di formazione avanzato regionale organizzato dall’Azienda ospedaliero-universitaria pisana, che ha già avuto venticinque edizioni come Corso di perfezionamento universitario.
Il Corso ha carattere intensivo (full-immersion) e si pone l’obiettivo di formare il personale sanitario medico-infermieristico sui temi delle maxi-emergenze: vengono pertanto approfonditi gli aspetti che riguardano la diversa tipologia di trattamento dei pazienti nelle maxi emergenze rispetto al trattamento nei normali ricoveri in ospedale.
È prevista una parte teorica ed una pratica con addestramento sul campo.
Saranno utilizzati il personale e le strutture campali del Posto Medico Avanzato di secondo livello chirurgico del Gruppo Chirurgia d’Urgenza (light field hospital) di Pisa, che ha partecipato a numerose missioni in Italia e all’estero.
Nella parte pratica – oltre all’utilizzo di presidi interattivi – verranno svolte simulazioni con cavie. Il campo sarà allestito all’interno del parco di San Rossore, alla periferia di Pisa. Lì i corsisti avranno la possibilità di convivere per alcuni giorni con i colleghi e sperimentare direttamente il clima che si crea in un vero e proprio ospedale da campo. Metteranno quindi alla prova quelle capacità relazionali e comunicative che fanno parte del bagaglio personale indispensabile in caso di missioni legate ad eventi catastrofici, al pari degli aspetti e delle  capacità più propriamente sanitari ed organizzativi.

Di seguito il programma delle quattro giornate del corso avanzato:

MERCOLEDÌ 10 MAGGIO AULA STORICA • SANTA CHIARA
8.30 Introduzione al corso EVANGELISTA
9 Ruolo delle Istituzioni nelle maxiemergenze
La Prefettura, funzioni VISCONTI
Il Comune, ruolo del Sindaco GHEZZI
La Provincia, il coordinamento dei piani CERAGIOLI
La Regione, funzioni GADDI
11 Pausa caffè
11.15 Ruolo dei Vv.Ff. nella gestione delle maxiemergenze D’ANNA
11.45 Il ruolo dell’Aeronautica Militare nella maxi emergenze CAZZANIGA – COPPOLA
12.15 Il Dipartimento della Protezione Civile nelle maxiemergenze FEDERIGHI
13 Pausa pranzo
14.30 Metodologie organizzative e gestionali MARMO
15.30 La funzione Sanità della Regione Toscana La Cross PAOLINI
Il contesto normativo di riferimento: il livello regionale BARGAGNA
Il metodo Sismax LUBRANI
Il Crm: Il Modulo Sanitario Regione Toscana LO DICO
Il pass BAUDUCCO
18.30 Test di valutazione iniziale GIOVEDÌ 11 MAGGIO SAN ROSSORE • LA STERPAIA
8 Assegnazione mansioni e tutor ai corsisti BANCHINI
8.45 Organizzazione e stoccaggio del materiale
9 Trasferimento a San Rossore / Montaggio del PMA
11 Lezione dimostrativa sulla composizione logistica dei moduli PERSONALE GCU
13 Pausa pranzo
14.30 Maxiemergenza exstraospedaliera: criteri organizzativi
Organizzazione di soccorsi dell’Emergenza Urgenza in Lombardia LANDRISCINA
15 La gestione di una maxiemergenza VILLA
15.30 Formazione uguale professionalità del personale sanitario DELLA CORTE
16.30 Pausa caffè
Maxiemergenza: trattamento sul campo del paziente critico
17 La gestione del Politrauma sul campo CHIARUGI
17.30 Le ustioni: trattamento sul campo DI LONARDO
18 La gestione del paziente pediatrico nelle maxiemergenze LIPPOLIS
20 Cena al campo
VENERDÌ 12 MAGGIO SAN ROSSORE • LA STERPAIA
Maxiemergenza aspetti particolari
8.30 Il triage nelle maxiemergenze ARFAIOLI
9.30 Trauma cranico: approccio e gestione nel Pma SANI
10.30 L’elisoccorso nelle maxiemergenze BARATTA
11.30 Diritto internazionale nelle maxi-emergenze SOMMARIO
13 pausa pranzo
Dal disastro al soccorso sul campo. Lezioni interattive
14.30 *Disaster Management per il settore extraospedaliero – (Medical Disaster Management©™ – MDM©™).
Gestione ed organizzazione del soccorso e delle risorse sul campo SPINELLI, BOZZETTO, BARIONA
18 Visita al parco di San Rossore
SABATO 13 MAGGIO SAN ROSSORE • LA STERPAIA
Dal “disastro” al soccorso sul campo
8.30 Utilizzo dei presidi sanitari di immobilizzazione e trasporto del ferito
9.30 Simulazione di un evento: ricerca, triage, stabilizzazione del ferito SPINELLI, BOZZETTO, BARIONA, BANCHINI.

Nel corso di questa sessione verranno affrontate le basi di Disaster Management orientate al settore extraospedaliero (Medical Disaster Management ©™ – MDM ©™), ed in particolare, verrà rivisitata la Catena dei Soccorsi, con simulazioni e simulatori, nelle sue fasi

12 Debrifing sull’esercitazione

13 Pausa pranzo
14.30 Sessione NBCR
* Introduzione all’NBCRe: storia ed attualità VIAREGGI
* Cenni su rischio Biologico, chimico, Nucleare e radiologico MARMAI
* tecnica di vestizione e svestizione FERRARI
* simulazione NBCR in camera fumi, decontaminazione e gestione nel Pma AIARDI, ARFAIOLI, CECCHI, FINI
18 Aspetti medico-legali in emergenza CHIODO
20 Cena di fine corso
DOMENICA 14 MAGGIO SAN ROSSORE • LA STERPAIA
9 Corso di perfezionamento: Debriefing / Test di valutazione finale
11 Simulazione: Intervento delle squadre sanitarie
11.30 Visita Unità Mobile medico chirurgica da parte delle autorità e ospiti
12.30 Aperitivo / Chiusura Corso

DOCENTI:
Filippo ARFAIOLI infermiere / Coordinamento Reg. Toscana Maxiemergenze
Michela AIARDI infermiera / Coordinamento Reg. Toscana Maxiemergenze
Gennaro BANCHINI ammiraglio medico / Marina Militare
Alberto BARATTA 118 / Massa
Monica BARGAGNA medico / Coordinamento Reg. Toscana Maxiemergenze
Marioluca BARIONA infermiere 118 / Torino
Patrizia BAUDUCCO infermiere / Coordinamento Reg. Toscana Maxiemergenze
Pierangelo BOZZETTO infermiere 118 / Torino
Achille CAZZANIGA comandante / 46ª Brigata Aerea
Luigi CECCHI tecnico / Coordinamento Reg. Toscana Maxiemergenze
Maurizio CERAGIOLI Protezione Civile / Provincia di Pisa
Massimo CHIARUGI direttore Chirurgia d’Urgenza / Aoup
Emilio CHIODO medico legale / Torino
Luca COPPOLA 46ª Brigata Aerea
Ugo D’ANNA comandante Vigili del Fuoco / Pisa
Francesco DELLA CORTE Anestesia e Rianimazione / Università Piemonte Orientale
Antonio DI LONARDO direttore Centro Ustioni / Aoup
Giuseppe EVANGELISTA direttore del Corso / Pisa
Federico FEDERIGHI Servizio Emergenze Sanitarie Dpc / Como
Roberto FERRARI infermiere / Coordinamento Reg. Toscana Maxiemergenze
Francesco FINI tecnico / Coordinamento Reg. Toscana Maxiemergenze
Riccardo GADDI Protezione Civile / Regione Toscana
Paolo GHEZZI vicesindaco / Pisa
Mario LANDRISCINA Areu / Lombardia
Piero V. LIPPOLIS direttore Chirurgia gen. e peritoneale / Aoup
Juri LO DICO medico / Coordinamento Reg. Toscana Maxiemergenze
Alessio LUBRANI medico / Coordinamento Reg. Toscana Maxiemergenze
Cecilia MARMAI medico / Coordinamento Reg. Toscana Maxiemergenze
Federico MARMO tenente generale medico
Piero PAOLINI medico / Coordinamento Reg. Toscana Maxiemergenze
Roberto SANI neurochirurgo / Novara
Emanuele SOMMARIO Scuola Superiore Sant’Anna / Pisa
Stefano SPINELLI medico / Rainbow 4 Africa
Silvia VIAREGGI infermiere / Coordinamento Reg. Toscana Maxiemergenze
Guido F. VILLA Direzione Sanitaria / Areu Lombardia
Attilio VISCONTI prefetto / Pisa

Scrivi un commento