sussistenza

Tutto il personale operante nel GCU è autonomo e indipendente da un punto di vista della sussistenza, per le prime 24 ore della missione. Una disposizione interna sulla dotazione dei volontari, prevede una dotazione personale con idoneo apporto calorico.

Il GCU dispone di una piccola postazione corredata di termopiastre adatta alla preparazione di cibi precotti e liofilizzati e al bisogno anche di pasti caldi convenzionali. La dotazione dl GCU prevede una completa autonomia nella preparazione e nella distribuzione dei pasti per 15 persone per una settimana.

Il gruppo è completamente autonomo per materiali, medicinali e viveri per un periodo di circa 5 giorni ed è in grado di trattare in tale periodo, una media di circa 100 pazienti al giorno.

Una volta in missione, si cerca comunque di integrare la dieta ricorrendo ove possibile a prodotti locali.