Le Missioni

Seleziona con un click la missione nella mappa sottostante per visualizzarla:

mappa

Cina

Dopo alcuni giorni di preallarme ad opera del Dipartimento di Protezione Civile, si è concretizzato l’intervento italiano in Cina. Una equipe di 14 soci GCU composta da medici, chirurghi e infermieri, tutti dipendenti dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana, è partita alla volta di Roma.

Il 21 Maggio 08 alle ore 09.00 il Team del GCU raggiunge la cittadina di Chengdu, capoluogo della regione colpita maggiormente dal sisma e viene veicolata, dopo i contatti con le autorità cinesi e la locale Croce Rossa, nella cittadina di Mianzhu posta 70 Km a Nord Ovest del capoluogo della regione colpita. Questa città ha visto il 60% delle abitazioni, crollare a causa del sisma.

Il 23 Maggio si sono completati i lavori per il montaggio e l’allestimento del Posto Medico Avanzato.
Dopo accurate indagini e sopralluoghi, è stato convenuto di istallare il PMA nella seguente ubicazione

 

Città di SIAO DE
Contea: MIENZHU
Prefettura: DEN YUAN
Cap. Provincia: CHENGDU
Regione: SICHUAN
alle coordinate geografiche 

Latitudine 31° 15′ 17.29” N
Longitudine 104° 16′ 25.08” E

Nei giorni seguenti l’attività del gruppo prosegue senza sosta. Nonostante le condizioni climatiche abbastanza critiche, con picchi di temperatura elevatissima e soprattutto un alto grado di umidità, la turnazione consente non di produrre mai pause all’operatività. Il personale italiano è costantemente affiancato dai sanitari cinesi, nell’ottica di una integrazione sempre crescente.

Il 04 Giugno 08 con una cerimonia ufficiale, alla presenza delle massime autorità cinesi e italiane presenti in Cina, è stato consegnato come dono del Governo Italiano, tutto il complesso sanitario. Il personale cinese continuerà ad utilizzare il PMA in attesa che la ricostruzione possa rendere di nuovo agibili le strutture ospedaliere.

Pisa 06 Giugno 08 ore 14.30: È con vero piacere e sincera soddisfazione che mutiamo lo Status di attivazione del GCU passando dall’ Emergenza ad uno stato di normale attività. Sono infatti rientrati oggi a Pisa i nostri soci, reduci dalla missione in Cina. Morale alto, molti ricordi, la gioia di essere tornati.